Segnalazioni

Programma “sPAZZI. Dalla distruzione del manicomio alla costruzione dei diritti”

Il Collettivo di Antropologia organizza a Siena nei giorni 22, 23, 24 febbraio 2011 l’incontro nazionale dal titolo “sPAZZI. Dalla distruzione del manicomio alla costruzione dei diritti”, una tre giorni di dibattiti, mostre fotografiche, concerti e proiezioni. Il progetto sPAZZI nasce dalla necessità di creare un momento di riflessione attiva e partecipata sul ruolo dell’istituzione totale manicomiale e sul significato del processo di smantellamento al quale questa è stata sottoposta. L’evento si articolerà in tre appuntamenti, nel corso dei quali alla storia del manicomio verrà affiancata una riflessione sul rapporto emblematico che lega l’architettura ai diritti di cittadinanza.

MARTEDì 22 FEBBRAIO

Aula C/D Padiglione esterno San Niccolò, Università degli studi di Siena, Facoltà di Ingegneria, Via Roma 56, Siena

Prima giornata: Ad occhi aperti

Ore 17:00 Inaugurazione

  • Saluti delle autorità
  • Presentazione del progetto
  • Inaugurazione della mostra fotografica con Carla Cerati e Gianni Berengo Gardin. Intervento critico di Giancarlo Torresani, direttore del Dipartimento Attività Culturali FIAF

Aula A/B Padiglione esterno San Niccolò, Università di Siena Facoltà di Lettere e Filosofia, Via Roma 56, Siena

Ore 21:00 Incontro con: Fabrizio Gifuni, attore e Marco Turco, regista e proiezione della fiction “C’era una volta la città dei matti”

MERCOLEDì 23 FEBBRAIO

Aula C/D Padiglione esterno San Niccolò, Università degli studi di Siena, Facoltà di Ingegneria, Via Roma 56, Siena

Seconda giornata: C’era una volta il Manicomio

Ore 9:30 Istituzioni totali e percorsi di deistituzionalizzazione

  • Marigrazia Giannichedda, Fondazione Franca e Franco Basaglia
  • Paolo Tranchina, Psichiatria Democratica
  • Giovanna Del Giudice, Forum Salute Mentale

Ore 11:30 La salute mentale in Toscana ieri e oggi

  • Andrea Fagiolini, direttore Clinica Psichiatrica Università di Siena
  • Giovanni Bonelli ricercatore Clinica Psichiatrica Università di Siena
  • Maria Grazia Bertelloni, presidentessa Rete Regionale Utenti Salute Mentale
  • Vito D’Anza, Direttore DSM ASL 3 Pistoia

Ore 14:30 Dai volti del San Niccolò a quelli dei centri di salute mentale

  • Ex infermieri manicomio e infermieri case famiglia Siena
  • Utenti servizi psichiatrici Siena
  • Gisella Trincas, UNASAM
  • Peppe dell’Acqua, DSM Trieste

Ore 16:30 Il presente della memoria

  • CREA, associazione culturale
  • Stefano Roveda, Studio Azzurro
  • Fabio Mugnaini, docente di Storia delle tradizioni popolari presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Siena

Ore 21:30 ‘E ti chiamaron matta’, concerto del cantautore Alessio Lega e del musicista Guido Baldoni nei locali dell’Associazione culturale Corte dei Miracoli, Via Roma, 56 Siena

GIOVEDì 24 FEBBRAIO

Aula C/D Padiglione esterno San Niccolò, Università degli studi di Siena, Facoltà di Ingegneria, Via Roma 56, Siena

Terza giornata: Per un’architettura dei diritti di cittadinanza

Ore 9:30 Dalla salute mentale alla cooperazione sociale

  • Alberta Basaglia, Fondazione Franca e Franco Basaglia
  • Claudia Rolando e Luisa Russo, Cooperativa Clu di Trieste
  • Associazione ‘Riabilita’ onlus
  • Associazione ‘Il Chicchero’
  • Associazione ‘Corte dei Miracoli’

Ore 14:30 Architetture, gestione degli spazi e rifunzionalizzazioni

  • Franco Rotelli, Presidente della Conferenza Permanente per la Salute Mentale nel Mondo F.Basaglia
  • Chille de la Balanza
  • Emanuele Sirolli, comitato 3 e 32 L’Aquila
  • Francesca Vannozzi, docente di Storia della Medicina presso la Facoltà di Medicina di Siena
  • Soprintendenza
  • Rappresentanza del Comune di Siena

Conclusioni: Tavola rotonda – Che cosa manca? Una riflessione a partire dai diritti di cittadinanza

ore 21:30 Piece-Concerto ‘Lettere da un Manicomio’ di e con Simone Cristicchi al Teatro Dei Rozzi di Siena

Visita il sito web del progetto.

Print Friendly, PDF & Email