400ISO – #FuoriContesto. Pasolini e le borgate foto di Angelo Pennoni
Un dialogo attorno a reddito e lavoro Un dialogo attorno a reddito e lavoro
Farmageddon: storia catastrofica di un divorzio alimentare Farmageddon: storia catastrofica di un divorzio alimentare
Inquadrare è distruggere Inquadrare è distruggere

Alle radici del lavoro invisibile: il lavoro delle donne
I Racconti del Lavoro Invisibile

Alle radici del lavoro invisibile: il lavoro delle donne

In collaborazione con I racconti del lavoro invisibile, una riflessione sull’architettura del lavoro femminile come archetipo dell’architettura della quotidianità contemporanea.

Per uscire dal dominio della lotta: personaggi di Houellebecq e personaggi di Carrère
Milleuna

Per uscire dal dominio della lotta: personaggi di Houellebecq e personaggi di Carrère

Il protagonista di “Estensione del dominio della lotta” di Michel Houellebecq e un personaggio di “Vite che non sono la mia” di Emmanuel Carrère permettono un confronto sul tema dell’infelicità e della malattia.

400 ISO – #TunziDemocratia. Uno sguardo sulle elezioni tunisine
400 ISO / Politiche del contemporaneo

400 ISO – #TunziDemocratia. Uno sguardo sulle elezioni tunisine

 Tre mesi di elezioni e di propaganda elettorale hanno condotto a una redistribuzione delle forze politiche nel Parlamento tunisino e a un nuovo Presidente della Repubblica. 

Piccolo manifesto di un audiolibraio
Segnalazioni

Piccolo manifesto di un audiolibraio

Scrivendo “Audiolibro” sulla Home page di Rockit, nella finestra di ricerca compare solo il mio nome, seguito dalla dicitura “Sperimentazioni di Audiolibri”. Buonasera mi presento, sono Andrea Rocchi e a dire il vero trovo quantomeno buffo che un signor QuasiNessuno come me, si ritrovi in una piattaforma così in vista […]

Ripartire da casa
I Racconti del Lavoro Invisibile / Piccola biblioteca delle scienze umane

Ripartire da casa

Una recensione di Anna Simone a Ripartire da casa. Lavori e reti dallo spazio domestico (Franco Angeli, 2014) di Sandra Burchi.

La vita agra(tis)
I Racconti del Lavoro Invisibile

La vita agra(tis)

In collaborazione con I RACCONTI DEL LAVORO INVISIBILE: l’odissea del lavoro oggi. Precario, a tempo indeterminato, free lance, autogestito, autoprodotto. Ricattabile, flessibile, sfruttato. 

Di re, di battaglie e di elefanti: su Mathias Énard/Seconda parte
Milleuna

Di re, di battaglie e di elefanti: su Mathias Énard/Seconda parte

Una panoramica di Lorenzo Alunni sullo scrittore francese Mathias Énard: “Zona”, “Via dei ladri”, “Parlami di re, di battaglie e di elefanti”, con un occhio sulla politica contemporanea. Qui la prima parte.

La volpe e il polledrino
Librillule

La volpe e il polledrino

Una recensione illustrata a “La volpe e il polledrino” di Antonio Gramsci e Viola Niccolai (Topipittori 2014).

L’Osservatorio degli editori indipendenti e la tutela dell’editoria
Book Pride

L’Osservatorio degli editori indipendenti e la tutela dell’editoria

Comincia oggi la collaborazione tra il lavoro culturale e BOOK PRIDE: la fiera nazionale dell’editoria indipendente che si terrà a Milano dal 27 al 29 marzo.

400ISO – #DragaMama: Cara mamma
400 ISO / I Racconti del Lavoro Invisibile

400ISO – #DragaMama: Cara mamma

Lavoratrici instancabili, lontane dai propri cari, sospese tra la propria casa e un Paese spesso duro e inospitale, le donne dell’Est vivono in mezzo a noi come figure invisibili e silenziose, piene d’amore e di nostalgia.

La mafia romantica. Dal western nostrano all’apologia
Criminalità immaginate

La mafia romantica. Dal western nostrano all’apologia

Si può dire che il cinema abbia riflesso il sentire comune sulla mafia? O che l’abbia influenzato? Un recente saggio di Umberto Santino, di cui pubblichiamo un estratto, riprende le prime riflessioni sulla rappresentazione cinematografica della mafia siciliana.[*]