Una teoria della classe rassegnata Una teoria della classe rassegnata
Ricordi animati Ricordi animati
Vaporwave: tra nostalgia del passato, estetica e distopia Vaporwave: tra nostalgia del passato, estetica e distopia
Memory Vs Theory Memory Vs Theory

Ultimi articoli

Conciliazione lavoro-famiglia: per la stampa è ancora questione “di donne”
Politiche del contemporaneo

Conciliazione lavoro-famiglia: per la stampa è ancora questione “di donne”

Uno studio degli articoli usciti sulle principali testate giornalistiche italiane conferma uno degli stereotipi di genere più duri a morire: la conciliazione di lavoro e famiglia è un problema squisitamente, esclusivamente, femminile. 

L’insalata in busta, ovvero un’indagine di IV categoria
Common Food

L’insalata in busta, ovvero un’indagine di IV categoria

L’insalata in busta è una meraviglia della tecnica moderna: ci fa risparmiare pochi minuti di preparazione, ma ha un costo altissimo per le nostre tasche e per il pianeta. Perché, allora, ne compriamo sempre di più?

Postcard for the exhibition Invisible Cities from April 14, 2012 to February 4, 2013
Politiche del contemporaneo / Theory or not Theory

Per una critica dell’antropologia critica. Una replica

Una risposta di Fabio Dei ai diversi commenti che sono seguiti alla pubblicazione di una parte del suo recente saggio, “Di Stato si muore? Per una critica dell’antropologia critica”.

#Basaglia180X40: dall’istituzione inventata alla società inventata
Reparto Agitati

#Basaglia180X40: dall’istituzione inventata alla società inventata

Comunicazione al IX Congresso Nazionale di Medicina Democratica presso l’Ex OPG occupato “Je sò pazz”, Napoli, 21 aprile 2018.

In orbita tra gesto e parola
Fare ricerca

In orbita tra gesto e parola

Alcune riflessioni su metodo, analisi del discorso di marca e scenari del mercato del food.

Lovecraft: l’inferno e le lettere
Milleuna

Lovecraft: l’inferno e le lettere

Nel corso della sua vita, Howard Phillips Lovecraft (1890-1937) non ha scritto solo i grandi racconti e romanzi fantastici e horror che lo hanno reso celebre, ma anche circa centomila lettere. Era misogino, xenofobo e antisemita: e infatti sposò un’ebrea ucraina, Sonia. Al momento del loro divorzio, Sonia bruciò il baule che […]

Lo sbarramento sul fiume Tagari a causa di una frana il 26 febbraio 2018. (Foto di Barbara Lokes)
Sismografie

Rischio sismico e sviluppo in Papua Nuova Guinea

l 26 febbraio 2018 un sisma di magnitudo 7.5 ha colpito la Papua Nuova Guinea, in particolare la regione Hela, area montuosa al centro del Paese. Ufficialmente ci sono state 200 vittime, comprese quelle delle seguenti scosse di assestamento, molte delle quali dovute a frane successive. Michael Main, antropologo australiano che lavora proprio in quell’area, spiega come le conoscenze tradizionali e le narrazioni orali locali raccontino la fragilità e la ricchezza di quei luoghi e, soprattutto, quanto oggi esse siano rielaborate alla luce di uno “sviluppo” ecologicamente insostenibile e socialmente iniquo.

Oggi, ieri, domani: molto più di 194
Politiche del contemporaneo

Oggi, ieri, domani: molto più di 194

In occasione del quarantennale della 194, Valentina Greco torna sulla legge per l’interruzione di gravidanza in Italia ripercorrendone la storia soprattutto in quelle che sono mancanze ancora da colmare, e che ispirano nuove e necessarie lotte (trans)femministe.

Lo stato delle città
Segnalazioni

Lo stato delle città

“Lo stato delle città”, numero zero, 100 pagine di inchieste, analisi, reportage e disegni, è il numero-pilota di una rivista che nasce dall’esperienza più che decennale di Napoli Monitor, già mensile cartaceo, oggi sito d’informazione e casa editrice di libri e d’altro. I punti di partenza restano la ricerca sul campo […]