festival

cinema donne

Il cinema è a corto di donne?

La regista Marcella Piccinini descrive il percorso intrapreso per realizzare i suoi film e, nel farlo, racconta un frammento indispensabile di cosa vuole dire oggi realizzare un film indipendente in Italia, per di più essendo una donna.

Book Pride: è la differenza, bellezza

A tre giorni dall’avvio di Book Pride, la fiera dell’editoria indipendente, che si terrà a Milano dal 27 al 29 marzo (Frigoriferi Milanesi), il programma, alcuni appuntamenti e la partecipazione di LC.

Incontrotesto 2013 – Luca Baranelli e Francesco...

Il secondo appuntamento di questa terza edizione di Incontrotesto si terrà oggi pomeriggio alle 16.30 nel Salone Storico della Biblioteca degli Intronati a Siena. Verrà presentato “Una stanza all’Einaudi”, volume uscito quest’anno per Quodlibet.

Incontrotesto 2013 – Cristina Alziati, &#...

La terza edizione di Incotrotesto si apre il 6 novembre, alle ore 16:30, nella Sala Storica della Biblioteca Comunale di Siena con Cristina Alziati (Milano, 1963), autrice di poesia e interprete, che attualmente vive e lavora a Berlino.

Del lavoro culturale

Al lavoro si sta come d’autunno sugli alberi le foglie Lo STATUS QUO Festival di teatro e dintorni organizza domenica 9 settembre dalle 17, presso al Castello di Casalgrande (Reggio Emilia), il convegno Del lavoro culturale. La cultura non cambia il mondo, la cultura cambia gli uomini e gli uomini cambiano il mondo. Ci saremo anche noi! In contrapposizione a chi ha dichiarato che “con la cultura non si mangia” si vuole affermare che “la cultura nutre il cambiamento”. Lo nutre attraverso il mutamento che attua negli uomini, lo nutre perché la cultura e la creatività possono portare con sè il seme di nuovi modelli di sviluppo attraverso il recupero della tradizione, da una parte, e l’innovazione dall’altra. Del lavoro culturale in tempo di crisi parleranno esperti del mondo della cultura ed operatori attraverso l’analisi di ricerche di settore e le testimonianze di coloro che audacemente hanno scelto di operare in tale ambito. Ecco il programma Celestino Spada Vicedirettore e Caporedattore Economia della Cultura Occupazione culturale in tempo di crisi Antonio Taormina Coordinatore tecnico scientifico Osservatorio dello Spettacolo Regione Emilia-Romagna Relazione e discrasia tra formazione e mercato del lavoro culturale Massimiliano Coviello lavoroculturale.org Gli strumenti del lavoro culturale Simone Nebbia […]

Contro-Sguardi 2012

Apriamo una finestra dedicata alla quarta edizione di “Contro-sguardi”, il visionario festival perugino dedicato alla rappresentazione multimediale dei contesti più caratterizzanti della nostra contemporaneità in una prospettiva capace di tessere con intelligenza locale e globale, manenendo uno sguardo privilegiato dedicato alla tematica del lavoro oggi. Dal 22 al 24 giugno 2012, al CERP della Rocca Paolina, si svolgerà Contro-Sguardi Festival: cultura, lavoro, multimedia. La manifestazione, giunta alla sua quarta edizione, è patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Perugia e sostiene la candidatura di Perugiassisi a Capitale europea della cultura per il 2019. Tra gli obbiettivi di Contro-Sguardi vi è quello di promuovere il tema del lavoro, analizzato in relazione alle molteplicità dei contesti sociali, economici, culturali e politici e attraverso le pratiche, i saperi e gli stati esistenziali contesi tra sfruttamento e realizzazione, staticità e trasformazione, limiti e possibilità. Durante i tre giorni Contro-Sguardi offrirà alla cittadinanza, attraverso strumenti visuali come documentari, mostre fotografiche, videoarte, spazi di proposta multimediale, concerti, dibattiti, l’occasione di una riflessione e di un approfondimento su un ampio ventaglio di fenomeni che caratterizzano il mondo del lavoro sia a livello locale che globale. Cultura e lavoro, salute e lavoro, multimedia e lavoro, genere e lavoro, le […]

Letteraria – Festival delle narrazioni ri...

Da oggi a venerdì, alla Sapienza, tre giorni dedicati a Stefano Tassinari Letteratura, università ed agire politico. Tre cose troppo spesso scollegate, al loro interno frammentate, tra loro litigiose. Da oggi a venerdì si terrà alla Facoltà di Lettere della Sapienza Letteraria – Festival delle narrazioni ribelli e sarà l’occasione per aprire uno spazio di produzione culturale e riflessione politica a partire dal lavoro culturale della “Nuova Rivista Letteraria”, semestrale di letteratura sociale. Sarà anche l’occasione per ricordare il grande scrittore Stefano Tassinari, recentemente scomparso. Tassinari della rivista ne era direttore ed a lui è dedicato il festival. La tre giorni di incontri, letture e lezioni è organizzata dal Collettivo di LettereAteneinRivolta, da “Nuova Rivista Letteraria” e da Edizioni Alegre. Parteciperanno tra gli altri: Carlo Lucarelli, Pino Cacucci, Maria Rosa Cutrufelli, Angelo Ferracuti, Salavatore Cannavò, Maurizio Landini, Bruno Arpaia, Maurizio Ricciardi, Felice Mometti, i Tetes de Bois e i Kind of Two. Ecco il programma: LETTERARIA – FESTIVAL DELLE NARRAZIONI RIBELLI  Dedicato a Stefano Tassinari  Dal 23 al 25 maggio 2012 Facolta’ di Lettere, Università La Sapienza, Roma Mercoledì 23 Ore 16:00: Presentazione del festival Ore 16:30: Lezione di Maria Rosa Cutrufelli sui romanzi delle stragi, sulle tracce del libro “I bambini della ginestra” (Frassinelli) Ore […]

Close