Alessandra Pigliaru

Judith Butler: la trappola della malinconia

Su Il Manifesto del 5 settembre è uscita la recensione di Alessandra Pigliaru ai due libri di Judith Butler (curati da Nicola Perugini e da Federico Zappino, che ha fatto ingresso nella nostra redazione da pochi giorni) ai quali abbiamo dato ampio spazio nei mesi scorsi: A chi spetta una buona vita? (Nottetempo 2013, in collaborazione con il lavoro culturale) e La vita psichica del potere (Mimesis 2013). Vi proponiamo dunque una recensione che sentiamo un po’ nostra, non solo perché mette in rilievo – con profondità filosofica – le continuità tra i due testi, ma anche perché rende conto di, e inaugura, un incontro.

Close