Milleuna

Quattro contro la guerra

Un’incursione in quattro movimenti tra le due guerre mondiali, il fascismo e il colonialismo italiano. Da “L’invisibile ovunque” del collettivo Wu Ming a “Adua” di Igiaba Scego fino a “Al palo della morte” di Giuliano Santoro. Più uno spin-off.