Post Tagged with: "polizia"



“Prevenire” il dissenso: la delegittimazione del confitto tra sapere di polizia e ricerca sociale
Politiche del contemporaneo

“Prevenire” il dissenso: la delegittimazione del confitto tra sapere di polizia e ricerca sociale

La repressione istituzionale non passa soltanto attraverso misure e azioni coercitive. Può essere favorita anche da categorie e discorsi che tendono a imporre specifiche rappresentazioni della realtà sociale, condizionando le strategie operative degli attori coinvolti.

Kowalski: il cinema a processo
Insurrezioni

Kowalski: il cinema a processo

In collaborazione con «il manifesto», pubblichiamo una porzione inedita dell’intervista di Cristina Piccino al regista Lech Kowalski, arrestato per “ribellione” mentre documentava l’occupazione di una prefettura da parte degli operai della GSM&S, e ora in attesa di processo. Il resto dell’intervista è pubblicata oggi sul quotidiano e potete leggerla qui.

Tra repressione e conoscenza. Il problema politico degli studiosi di mafia
Criminalità immaginate

Tra repressione e conoscenza. Il problema politico degli studiosi di mafia

La sintesi di uno dei contributi al recente e-book Università critica, edito da il lavoro culturale insieme a Effimera.

L’Idra dalle molte teste: le folle nel sapere di polizia
Politiche del contemporaneo

L’Idra dalle molte teste: le folle nel sapere di polizia

Conoscere le soggettività sociali con cui si trova quotidianamente a interagire è un’attività strategica per la polizia.

Pasolini contro il potere. Il potere contro Pasolini
Piccola biblioteca delle scienze umane

Pasolini contro il potere. Il potere contro Pasolini

Ritratto politico di Pasolini a partire dal libro di Pasquale Voza “Pasolini e la dittatura del presente” (Manni).

Mantenere l’ordine: feticci liberali e princìpi etici nella gestione della sicurezza pubblica
Politiche del contemporaneo

Mantenere l’ordine: feticci liberali e princìpi etici nella gestione della sicurezza pubblica

Sul piano giuridico, l’ordine pubblico è una categoria che presenta due accezioni diverse: una “ideale” e una “materiale”.

Sul sapere di polizia e sulle sue ambiguità
Politiche del contemporaneo

Sul sapere di polizia e sulle sue ambiguità

Una lettura ragionata del volume “Dieci anni di ordine pubblico”.

Consenso pericoloso: la Francia nello stato di emergenza
Politiche del contemporaneo

Consenso pericoloso: la Francia nello stato di emergenza

Lo stato d’emergenza, dichiarato sull’intero territorio della Republique, in risposta agli attentati del 13 novembre, consente poteri speciali alle istituzioni responsabili dell’ordine pubblico in materia di libera circolazione e manifestazioni. 

Polizia anno zero
Politiche del contemporaneo

Polizia anno zero

La Diaz, Franco Fedeli e la polizia democratica. Storia di un fallimento (5)