Post Tagged with: "Adelphi"



Multisegnalazioni #6
Milleuna

Multisegnalazioni #6

Una nuova carrellata di Multisegnalazioni, a partire dell’ipotesi di un socialismo interstellare (le foto si riferiscono a una celebre partita a scacchi tra Bogdanov e Lenin, nella residenza di Gorkij a Capri).

Aua: la spedizione di Rasmussen nel grande Nord
Milleuna

Aua: la spedizione di Rasmussen nel grande Nord

L’esploratore Knud Rasmussen guidò una spedizione attraverso il Canada artico, partendo dalla Groenlandia e arrivando in Alaska. In questo volume, ora in libreria per Adelphi, il danese scrive del suo incontro con le locali popolazioni inuit e, in particolare, con un loro sciamano: Aua.

Nel paese dei mostri selvaggi: la nuova traduzione
Milleuna

Nel paese dei mostri selvaggi: la nuova traduzione

Torna in libreria per Adelphi, in una nuova traduzione, Nel paese dei mostri selvaggi, capolavoro dello scrittore e illustratore per bambini e bambine Maurice Sendak (1928-2012).

Questo è Kafka? E questo è Trump?
Milleuna

Questo è Kafka? E questo è Trump?

Cronaca di una serata americana in cui Reiner Stach, massimo biografo di Franz Kafka, presentava il suo «Questo è Kafka?» (Adelphi) mentre fuori si protestava per l’elezione di Donald Trump.  

L’ignoto non interessava: I ragazzi di Barrow
Milleuna

L’ignoto non interessava: I ragazzi di Barrow

John Barrow era l’eminenza grigia dietro le tante esplorazioni geografiche che il Regno Unito lanciò nell’Ottocento. Ne “I ragazzi di Barrow”, ora pubblicato da Adelphi nella traduzione di Matteo Codignola, Fergus Fleming racconta la storia di queste spedizioni, a loro modo tanto epiche quanto strampalate.  

Margaret Mead e Gregory Bateson
Milleuna

Un nodo invisibile da sciogliere: su “Euforia”, di Lily King

“Euforia”, romanzo dell’americana Lily King da poco pubblicato da Adelphi e tradotto da Mariagrazia Gini, trae ispirazione dalle vicende biografiche di tre grandi figure della storia dell’antropologia: Margaret Mead, Gregory Bateson e Reo Fortune. Una lettura di Lorenzo Alunni.

Sotto il nome di Edgardo Franzosini
Milleuna

Sotto il nome di Edgardo Franzosini

Un percorso fra tre opere di Edgardo Franzosini, che forse mira a diventare uno scrittore a cui potrebbe idealmente interessarsi un Edgardo Franzosini del futuro. 

Immedesimazioni. Un portrait chinois di Carrère a partire da “Il Regno”
Milleuna

Immedesimazioni. Un portrait chinois di Carrère a partire da “Il Regno”

L’immagine e la parola ­– spin-off primaverile del Festival del film di Locarno – ha recentemente ospitato Emmanuel Carrère, lasciandogli carta bianca per la composizione del suo programma. Congiuntamente all’uscita in Italia de Il Regno (Adelphi), questo evento offre lo spunto per una riflessione sull’universo dello scrittore francese.