Ultimi articoli

Psicoanalisi di Parigi (Prima Parte)
ReThink Urban Space / LARS

Psicoanalisi di Parigi (Prima Parte)

In seguito agli attentati del 7 gennaio e del 13 novembre 2015, il presente di Parigi è un presente ferito, esso viene rimosso, rinnegato favorendo così sia la regressione verso un passato tanto glorioso e mitizzato quanto nostalgico (il “vieux Parigi” conviviale fino alle “Nuits debout”), sia il tropismo prospettivo di […]

Tra i migranti di Haiti, dal Brasile a Tijuana
400 ISO

Tra i migranti di Haiti, dal Brasile a Tijuana

Un reportage a quattro mani realizzato dal fotografo Sandro Montefusco (ricercatore alla UC San Diego) e da Giuseppe Forino (ricercatore alla New Castle University, Australia in Scienze Sociali – Disastri Ambientali) attorno al dramma degli haitiani che da diversi mesi lasciano il Brasile per raggiungere gli Stati Uniti.

Siria: “Siamo i portinai della viltà”
Milleuna

Siria: “Siamo i portinai della viltà”

Lo scrittore francese Mathias Énard ha vissuto a lungo in Siria, e questa è una sua riflessione su quello che lì sta accadendo, uscita nel volume collettivo “Bienvenue!” (Point) e tradotta da Lorenzo Alunni. L’ultimo libro di Énard, a cui abbiamo dedicato uno speciale, è “Bussola” (E/O). 

L’“altrui mestiere” dello scrittore e il ponte tra le due culture
Milleuna

L’“altrui mestiere” dello scrittore e il ponte tra le due culture

Nell’epoca dei settorialismi è essenziale tornare a capirsi. Il ventunesimo secolo, prodigo di narrazioni, ha alimentato nell’uomo due tendenze tra loro opposte: il fascino e la paura dell’ignoto.

Queen Kong: è cinema o è porno?
Come sta il cinema italiano?

Queen Kong: è cinema o è porno?

L’incursione del linguaggio pornografico nel cinema.

Urban Creativity in Sicilia: una mappa in costruzione (Prima parte)
ReThink Urban Space / LARS

Urban Creativity in Sicilia: una mappa in costruzione (Prima parte)

La mappatura e l’analisi degli interventi di street art realizzati negli ultimi anni in Sicilia è un modo per rileggere e attraversare le città, lavorando sulle soglie, i confini e sulle possibilità offerte dalla creatività urbana. 

Banchettare con le pantere. La creazione letteraria in carcere
Milleuna

Banchettare con le pantere. La creazione letteraria in carcere

Alle carceri è legato più di un capolavoro letterario, e in occasione delle celebrazioni per la Giornata mondiale dei diritti umani è forse più legittimo che mai interrogarsi sul perché spazi così costrittivi abbiano indotto alcuni artisti a creare opere d’ingegno che perdurano nei secoli. Un breve excursus sulla creazione letteraria […]