Ultimi articoli

Capitale disumano. La vita in alternanza scuola lavoro
Scuola e istruzione beni comuni / Segnalazioni

Capitale disumano. La vita in alternanza scuola lavoro

Pubblichiamo un estratto da Capitale disumano. La vita in alternanza scuola lavoro di Roberto Ciccarelli in uscita per Manifestolibri dal 10 ottobre. Si tratta di una contro-storia originale che capovolge il dispositivo all’interno del quale si svolgono le nostre vite, un dispositivo che ha nei meccanismi dell’alternanza scuola lavoro la sua sintesi […]

Meticcio. L’opportunità della differenza
Piccola biblioteca delle scienze umane

Meticcio. L’opportunità della differenza

Pubblichiamo alcuni estratti del libro “Meticcio. L’opportunità della differenza” di Bruno Barba edito da effequ. Un manifesto del meticciato contemporaneo: una riflessione cruciale per il nostro tempo, un’affilata antropologia dell’in-differenza.

Cosa vuole la macchina?
Nella Rete / Piccola biblioteca delle scienze umane

Cosa vuole la macchina?

Esce oggi in libreria L’occhio della macchina (Einaudi), il nuovo libro di Simone Arcagni. A partire dall’idea che le modalità della visione abbiano una propria storicità, l’autore prende in analisi l’occhio tecnologico contemporaneo, muovendosi tra l’Imaging, la Computer Vision, la Computer Graphics, la realtà virtuale e la realtà aumentata. Pubblichiamo un estratto […]

Esplorare la “restanza”. Un dialogo con Marco Balzano
Milleuna

Esplorare la “restanza”. Un dialogo con Marco Balzano

Resto qui di Marco Balzano, uscito a febbraio per Einaudi nei Supercoralli, è stato finalista del Premio Strega. Il romanzo racconta di un paese del Sud Tirolo, Curon, messo a dura prova dal passaggio del fascismo, poi del nazismo, infine dalla costruzione di una diga della società Montecatini. Dove ora […]

“Sedotti da un’altra strada, deviano, si perdono, e producono”
Fare ricerca

“Sedotti da un’altra strada, deviano, si perdono, e producono”

Per un elogio anti-metodico dell’ascolto.

Gerda. Come un cuneo conficcato nella storia
Milleuna

Gerda. Come un cuneo conficcato nella storia

Proviamo a giocare di immaginazione: se tra ottanta anni guardassimo, col distacco dato dalla distanza storica, le foto delle combattenti curde che stanno lottando contro l’Isis per provare a difendere la rivoluzione sociale e politica del Rojava, cosa penseremmo? Volendo continuare questo gioco, in parte svolto anche da Helena Janeczek […]

Verso il doppio sguardo
Le immagini in questione / Piccola biblioteca delle scienze umane

Verso il doppio sguardo

Cinema e immigrazione in Italia.

Con la scusa del censimento. La guerra amministrativa a immigrati, rom e occupanti
Politiche del contemporaneo

Con la scusa del censimento. La guerra amministrativa a immigrati, rom e occupanti

  Il censimento proposto da Salvini non serve a identificare le persone per riconoscere i loro diritti, ma a schedare le categorie “indesiderate” e “pericolose” della popolazione, isolando chi ne fa parte 

Un’etica della corporeità
Piccola biblioteca delle scienze umane

Un’etica della corporeità

Una lettura di Filosofia dell’automatismo, Igor Pelgreffi.