Ultimi articoli

Abraham Gómez, Encuentro, San Juan Chamula (Chiapas), 2013.
Fonte: Develar y detonar: Fotográfia en México ca. 2015, México, CONACULTA, Centro de la Imagen.
Fare ricerca

A occhio scoperto

Note di antropologia visuale in Chiapas.

Attraverso una conchiglia: la poetica di Abdel Kader Konate
Milleuna

Attraverso una conchiglia: la poetica di Abdel Kader Konate

A maggio 2016 Cose d’Africa ha pubblicato, con la collaborazione di Savana Culture, Conchiglie, la raccolta poetica del giovane Abdel Kader Konate a cura di Pap Kan.

Immersioni e sovversioni: Des pouvoirs des écrans
Nella Rete

Immersioni e sovversioni: Des pouvoirs des écrans

La XIV Biennale d’arte contemporanea di Lione, Mondes Flottants (Mondi fluttuanti), indaga il tema della fluidità. In risonanza con questa manifestazione, la galleria lionese Françoise Besson ha invitato il filosofo Mauro Carbone a curare una mostra dal titolo Des pouvoirs des écrans (Dei poteri degli schermi).

La fabbrica: memoria e storia industriale di Taranto
Piccola biblioteca delle scienze umane / Sismografie

La fabbrica: memoria e storia industriale di Taranto

Una recensione a “La fabbrica. Memoria e narrazione nella Taranto (post)industriale” di Marta Vignola, edito da Meltemi.

Una recensione narrativa del libro di Marta Fana
Piccola biblioteca delle scienze umane

Una recensione narrativa del libro di Marta Fana

Non è lavoro, è sfruttamento (Laterza, 2017) è il libro di Marta Fana uscito il 5 ottobre e già diventato un caso editoriale.

Fanon inedito
Piccola biblioteca delle scienze umane / Politiche del contemporaneo

Fanon inedito

Pubblichiamo “La lotta solidale dei paesi africani”, un estratto da La rivoluzione algerina e la liberazione dell’Africa. Scritti politici (1957-1960), una serie di articoli inediti di Frantz Fanon pubblicati in forma anonima nell’edizione francese della rivista El Moudjahid, appena usciti nell’edizione italiana curata da Gabriele Proglio per Ombrecorte.

Dalla D di Digital alla H di Humanities
Nella Rete

Dalla D di Digital alla H di Humanities

Un nuovo dibattito, tra le due sponde dell’Atlantico, rivaluta il ruolo delle discipline umanistiche, soprattutto nell’ambito delle nuove tecnologie e delle sfide economico-sociali del futuro. Per creare e controllare le macchine, abbiamo bisogno di saper pensare.

Un’altra formidabile giornata di guerra. Geoff Dyer e la portaerei
Milleuna

Un’altra formidabile giornata di guerra. Geoff Dyer e la portaerei

Nell’ottobre del 2011, Geoff Dyer ha trascorso due settimane a bordo di una portaerei statunitense, come scrittore ospite. «Un’altra formidabile giornata per mare» (Einaudi Stile Libero) racconta quella esperienza. Ma è possibile dimenticare che una portaerei è una nave da guerra?