Ultimi articoli

Il secondo tempo di SNOQ
Politiche del contemporaneo

Il secondo tempo di SNOQ

di Alessandra Molinero e Martina Tarasco Siena, 9 e 10 luglio Che cos’è Se Non Ora Quando? Non è la continuazione o la ripresa esplicita del vecchio femminismo, ma piuttosto un movimento eterogeneo che si autodefinisce esplicitamente “trasversale, popolare”. Una trasversalità prismatica che unisce (e appiattisce) nella differenza di genere […]

Crack. L’emozione di vincere perdendo un miliardo. Piccole note sulla manovra finanziaria
Politiche del contemporaneo

Crack. L’emozione di vincere perdendo un miliardo. Piccole note sulla manovra finanziaria

di Massimiliano Vatiero [*] Ancor prima della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 6 Luglio, già alcune società di rating avevano espresso (inusualmente nella tempistica) parere negativo sulla manovra finanziaria; una manovra che occorre ricordare è stata anticipata prima dell’estate proprio per poter calmare i mercati, a ulteriore testimonianza che c’era e […]

NPC!11 Non si può coprire qualcosa che brucia
Segnalazioni

NPC!11 Non si può coprire qualcosa che brucia

di Francesco Tommasi Nasce in Valdarno il Festival Ne Pas Couvrir: una valle stretta fra le colline del Chianti da un lato e la catena montuosa del Pratomagno dall’altro, un territorio racchiuso da confini votati all’agricoltura mezzadrile. Mentre nel centro della valle, come per opposizione, le risorse disponibili hanno permesso […]

Focus / Insurrezioni

Una giornata particolare. La polizia sgomberata pacificamente da Lavapiés

Martedì 5 luglio, a Lavapiés bastano le mani levate in aria del movimento 15M per mandare via la polizia. Di seguito la cronaca di questa giornata particolare, forse la prima di tante altre. [<a href=”http://storify.com/lavoroculturale/una-giornata-particolare-martedi-5-luglio-la-poliz” target=”blank”>View the story “Una giornata particolare. La polizia sgomberata pacificamente da Lavapiés” on Storify]</a>

Mediaclash, pratiche di resistenza e teoria dei media
Le immagini in questione

Mediaclash, pratiche di resistenza e teoria dei media

di Flavio Pintarelli [Questo articolo è apparso anche su “La rotta per Itaca”.] Nell’introduzione a Lo sguardo e l’evento. I media, la memoria, il cinema Marco Dinoi, professore di Teorie e Tecniche del Linguaggio cinematografico presso l’Università degli Studi di Siena, prematuramente scomparso pochi mesi prima dell’uscita del libro, afferma […]

Proposta per un nuovo Teatro Valle
Focus / Insurrezioni

Proposta per un nuovo Teatro Valle

Riprendiamoci il Valle [Pubblichiamo il comunicato stampa presentato dagli occupanti nel corso della conferenza di martedì 5 luglio] www.teatrovalleoccupato.it  Il 14 giugno un gruppo di lavoratrici e lavoratori dello Spettacolo, cinema/teatro/danza, artisti/tecnici/operatori, hanno occupato il Teatro Valle per salvarlo da un futuro incerto e da un bando pubblico che lo […]

Teatro Valle: facciamo i punti della situazione
Focus / Insurrezioni

Teatro Valle: facciamo i punti della situazione

Riprendiamoci il Valle 1. Il Teatro Valle è diventato immediatamente il simbolo della cultura bene comune. È un concetto intuitivo come l’acqua, ma – a differenza dell’acqua – forse si spiega meno facilmente. Per la verità, a proposito dell’acqua bene comune, Adam Smith, il padre dell’economia politica classica, partiva da […]

Al Teatro Valle la cultura occupa la scena
Focus / Insurrezioni

Al Teatro Valle la cultura occupa la scena

Riprendiamoci il Valle da Roma Ventidue giorni fa il sipario del Teatro Valle di Roma si è affacciato sulla strada che gli passa attorno e non si è più ritratto. Il 14 giugno un centinaio di lavoratrici e lavoratori dello spettacolo hanno occupato il più antico teatro romano per opporsi […]

Non guardate gli spettacoli, fateveli raccontare – Sonno
In collaborazione / Voci di fonte

Non guardate gli spettacoli, fateveli raccontare – Sonno

di Vincenzo Idone Cassone Il 23 giugno, in occasione di Vdf 2011 è andato in scena Sonno, della compagnia Opera (di Vincenzo Schino), premio Lia Lapini 2010. Nel titolo come nell’opera corrono sotterraneamente due riprese fondamentali del suo messaggio e immaginario: da una parte i Caprichos di Goya (su tutti, […]