Tecnica, multimedialità, narrazioni

Abbiamo raccolto gli atti convegno “Tecnica, multimedialità e nuove forme di narrazione” (Roma, 28-29 maggio 2015), organizzato dai dipartimenti di Filosofia e di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza – Università di Roma, in una mappa concettuale che trovate di seguito. È sufficiente cliccare sulla mappa per navigare al suo interno.
La natura interdisciplinare del convegno, il dialogo vivace che esso ha generato e la varietà di questioni affrontate meritano di essere restituite allo spazio aperto della rete, per continuare a produrre dibattito e riflessione.



Ludicità e interattività: il saper-fare dei nativi digitali
Tecnica, multimedialità, narrazioni

Ludicità e interattività: il saper-fare dei nativi digitali

Quelle che vedete sono due foto scattate durante il convegno di cui si pubblicano qui le principali relazioni discusse e alcuni dei Case Studies presentati.

Lytro. La camera come ipersensore
Tecnica, multimedialità, narrazioni

Lytro. La camera come ipersensore

Uno La Lytro Illlum, commercializzata a partire dall’aprile 2014, è la prima macchina fotografica plenottica, o “a campo luminoso” diffusa a livello prosumer. In pratica, essa permette di elaborare a fondo l’immagine dopo lo scatto, scegliendo un punto di vista all’interno di un certo range, variando a piacimento focalizzazione e […]

Il Memofilm. La creatività contro l’Alzheimer
Tecnica, multimedialità, narrazioni

Il Memofilm. La creatività contro l’Alzheimer

Risultati di cinque anni di ricerca sull’uso del cinema contro le demenze.

Dai webcomics al fumetto digitale: soglie inedite e laboratori di libertà
Tecnica, multimedialità, narrazioni

Dai webcomics al fumetto digitale: soglie inedite e laboratori di libertà

0. Premessa Tra mancanze e presenze mutate troviamo spiegata le potenzialità espressive di un certo webcomics e del fumetto digitale che, pur conservando le caratteristiche del fumetto per la stampa, diventano il luogo in cui reinterpretare le potenzialità espressive del fumetto e, con esse, i confini relazionali dell’esperienza immersiva, interattiva […]

Per una fenomenologia della narrazione in Rete
Tecnica, multimedialità, narrazioni

Per una fenomenologia della narrazione in Rete

La multimedialità, ossia l’uso integrato di tecniche, strumenti e forme espressive fino a pochi anni fa distinti o incomunicanti, caratterizza da cima a fondo l’esperienza della narrazione in Rete. Se guardiamo alle sue pratiche quotidiane, collettive, irriflesse – anziché alle sperimentazioni avanzate o alle teorizzazioni che si risolvono in prescrizioni […]

Jojotsai2012: cronaca di un suicidio online
Tecnica, multimedialità, narrazioni

Jojotsai2012: cronaca di un suicidio online

Con il caso di studio che segue vorremmo suggerire la possibilità di interpretare l’interazione tra utenti e social media in senso narrativo, proponendo quindi di leggere un profilo di Instagram, con la sua struttura mosaicale, come se fosse un vero e proprio racconto lineare.

Documento, testimonianza, racconto
Tecnica, multimedialità, narrazioni

Documento, testimonianza, racconto

Costanza Quatriglio è una regista siciliana, autrice di numerosi documentari e film tra cui L’isola (2003), Terramatta (2012), Con il fiato sospeso (2013), Triangle (2014). È da poco uscito nelle sale il suo ultimo lavoro, 87 ore, in cui racconta e ricostruisce, tramite le immagini dei sistemi di video-sorveglianza, le […]