CaLibro

CaLibro Festival, il Festival di Letture a Città di Castello, è organizzato dall’associazione culturale Il Fondino, nata a Città di Castello nel 2005 da un gruppo di tifernati (i tifernati sono gli abitanti di Città di Castello – classica domanda da quiz televisivo) che all’inizio cercavano solamente un luogo dove trascorrere insieme le loro serate di provincia. Poi la cosa è sfuggita di mano e il gruppo ha realizzato in questi anni più di sessanta iniziative rivolte alla città, in campo culturale e dell’impegno civico, con un’attenzione particolare per le reti locali.



TweetGlossario – CaLibro 2017
CaLibro

TweetGlossario – CaLibro 2017

È il terzo anno che il lavoro culturale è ospite e segue il festival CaLibro, giunto quest’anno alla sua quinta edizione. Come l’anno scorso e quello precedente, pubblichiamo il TweetGlossario, circa ad un mese di distanza. Le voci sono state scritte in collaborazione con 404: file not found.

Due passi con Paolo Cognetti e “Le otto montagne”
CaLibro / Milleuna

Due passi con Paolo Cognetti e “Le otto montagne”

Una recensione e piccola genealogia del romanzo “Le otto montagne”. Il festival CaLibro a Città di Castello – che la nostra redazione e quella di 404: File Not Found seguiranno sul posto – aprirà gli incontri giovedì 30 marzo con il reading “Ti ascolto”.

TweetGlossario di CaLibro 2016
CaLibro

TweetGlossario di CaLibro 2016

Anche quest’anno il lavoro culturale ha partecipato a CaLibro, il Festival di letture a Città di Castello giunto alla quarta edizione.

“Zona” di Mathias Énard nei disegni di Alessandro Bacchetta
CaLibro

“Zona” di Mathias Énard nei disegni di Alessandro Bacchetta

“Zona” (BUR Rizzoli, 2011), di Mathias Énard, è uno dei romanzi più importanti usciti negli anni Duemila. È apparso nel 2008 in Francia e nel 2011 in Italia, nell’ottima traduzione di Yasmina Melaouah.

Da "Orizzonti", di Paola Formica (Carthusia, 2015)
CaLibro / Librillule

Libri in fuga! Un accampamento di storie dal mondo

La quarta edizione di CaLibro Festival si terrà a Città di Castello dal 31 marzo al 3 aprile. Il lavoro culturale ne sarà media partner. Per presentare l’iniziativa, ci concentriamo sulla sezione dedicata ai lettori più piccoli: Libri in fuga! Un accampamento di storie dal mondo, una biblioteca travestita da campo profughi, e viceversa.

Peano e Terranova: una conversazione ininterrotta
CaLibro / Milleuna

Peano e Terranova: una conversazione ininterrotta

Qui di seguito le parti salienti dello scambio avvenuto a Calibro tra Marco Peano (L’invenzione della madre, minimum fax) e Nadia Terranova (Gli anni al contrario, Einaudi Stile Libero), autori e moderatori nell’incontro L’amore al contrario, dedicato ai loro romanzi usciti quest’anno.

“La ferocia” di Nicola Lagioia: le illustrazioni di Gaetano Bigi
CaLibro

“La ferocia” di Nicola Lagioia: le illustrazioni di Gaetano Bigi

Queste sono le illustrazioni che Gaetano Bigi (Gae) ha tratto dal romanzo La ferocia (Einaudi, 2014) di Nicola Lagioia, per CaLibro 2015.

L’equivoco del romanzo civile + Un agrimensore alle porte del Castello
CaLibro

L’equivoco del romanzo civile + Un agrimensore alle porte del Castello

Pubblichiamo l’intervento che Giorgio Fontana, autore di “Morte di un uomo felice” (Sellerio, 2014), ha tenuto a CaLibro 2015. L’intervento e il testo qui riportato sono accompagnati dalle illustrazioni di Marcello Volpi.