Politiche del contemporaneo

Politiche del contemporaneo accoglie le riflessioni che non cessano di puntare lo sguardo sulle trasformazioni del presente, di coglierne le profondità storiche, le temporalità molteplici, le razionalità implicite – nel tentativo di interrogarne, e analizzarne, le ragioni politiche. In questo focus ospitiamo contribuiti che vogliano provare a misurarsi con i modi in cui i poteri si inscrivono nei corpi e nelle vite, le forme in cui si esercitano nelle mutevoli manifestazioni di cattura e alienazione, così come di produzione e sfruttamento. Un banco di prova per una ricognizione sulle traiettorie e le forme di governo che il potere assume nei territori; sulle relazioni che attraversa e stabilisce; sui suoi modi di esercitare violenza e raccogliere consenso; e sui nodi problematici che intorno a esso si addensano. Il focus intende prestare particolare attenzione a tutte quelle questioni del contemporaneo intese come istanze sociali e politiche che si riproducono, persistono, irrompono costantemente nelle vite, e che le varie forme di pensiero dominante e senso comune tendono a rappresentare come intrattabili.



Venerdì incontra Robinson
Politiche del contemporaneo

Venerdì incontra Robinson

Per un’enunciazione dinamica del potere in economia politica di Massimiliano Vatiero [*] La novella di Robinson Crusoe che approda sull’isola deserta è spesso ripresa dagli economisti per riferirsi a un contesto di scarsità economica, seppure in assenza di scambi e moneta [1]. Il protagonista del libro di Defoe percepisce la scarsità naturale […]

Corpusnomine: identità sul web
Politiche del contemporaneo

Corpusnomine: identità sul web

di Vincenzo Idone Cassone In un articolo di pochi giorni fa Daniela Monti partiva da un memo di Slate, una vignetta satirica di 7 anni fa, uno spazio ridottissimo e una sana dose di luoghi comuni per ritenere incoraggiante la crescita dei social network, segno del crollo dell’anonimato telematico: «la […]

In ultima istanza. Foucault in Iran: rivoluzione, entropia, uguaglianza
Politiche del contemporaneo

In ultima istanza. Foucault in Iran: rivoluzione, entropia, uguaglianza

di Wu Ming 1 da “Giap” Nell’ottobre del 1978 Michel Foucault (d’ora in avanti MF) visita un Iran già scosso dai moti di piazza contro lo Scià, moti che il regime reprime nel sangue, con l’unico risultato di rafforzare la determinazione popolare. La cacciata di Reza Pahlavi [foto a destra] […]

Qualche lettera sulle elezioni
Politiche del contemporaneo

Qualche lettera sulle elezioni

di Bruno Pepe Russo Questo articolo è stato pubblicato sul blog “404: file not found” il 17 maggio. A di Alternativa La parola di queste elezioni è Alternativa. Berlusconi e il suo discorso non convincono più completamente. Una Lega più forte o la riapertura al centro sono le alternative a […]

La posta elettorale
Politiche del contemporaneo

La posta elettorale

L’igiene degli elettori prima di tutto Oggi ho svuotato la cassetta della posta da tutte le “impurità” accumulate durante il periodo elettorale. Tra volti che invocavano il mio voto guardandomi dritto negli occhi – per darmi del tu –, programmi elettorali indirizzati proprio a me, fac-simili delle schede elettorali che […]

Thriller Republic. La memoria degli anni di piombo tra aule giudiziarie e format televisivo
Politiche del contemporaneo

Thriller Republic. La memoria degli anni di piombo tra aule giudiziarie e format televisivo

di Daniele Salerno – Centro TraMe da «alfabeta2» «La mia immaginazione si sforzava senza riuscirvi di rappresentarsi i dialoghi non solo nei contenuti ma nelle frasi parola per parola, il tono delle voci, le possibilità dell’uso del discorso nel cuore del terrore. E insieme sentivo la certezza desolata che quei […]

Memorie di confine tra modernità e nuova Europa (2)
Politiche del contemporaneo

Memorie di confine tra modernità e nuova Europa (2)

Raccontare, commemorare, dimenticare di Alessandro Cattunar COSTRUZIONE DELLA MEMORIA, INVENZIONE DELLA TRADIZIONE E COMUNITÀ IMMAGINATE I processi di nascita e sviluppo delle memorie e, di conseguenza, anche i meccanismi relativi alle identità, sono essenzialmente dei processi di costruzione, confronto, sintesi e invenzione che operano attraverso diversi “oggetti”. Le memorie non […]

Memorie di confine tra modernità e nuova Europa (1)
Politiche del contemporaneo

Memorie di confine tra modernità e nuova Europa (1)

Raccontare, commemorare, dimenticare di Alessandro Cattunar [In occasione dell’incontro fuori calendario con Alessandro Cattunar, ospite del lavoro culturale mercoledì 11 maggio alle 17 in sala Cinema, pubblichiamo un suo contributo già apparso su www.studistorici.com, come introduzione ad alcuni dei temi che verranno trattati nel corso dell’incontro. L’articolo, dal titolo Raccontare, […]

Cinque minuti di rivoluzione
Politiche del contemporaneo

Cinque minuti di rivoluzione

di Luca Martinelli [*] da Carta.org L’ultimo argine contro la privatizzazione dell’acqua sono due quesiti referendari. I cittadini italiani sono chiamati ad abrogare, con il voto del 12 e 13 giugno, due articolo di legge che, a vario titolo, investono il servizio idrico integrato. Il primo è l’articolo 15 della legge […]