Focus

sono spazi di approfondimento dedicati a tematiche che riteniamo particolarmente emblematiche e necessarie per una comprensione a più dimensioni della contemporaneità. Peculiarità di questi approfondimenti è la coralità attraverso cui viene costruita una visione d’insieme dei contesti analizzati. La narrazione è infatti prodotta da un intreccio di contributi differenti proposti da ricercatori e professionisti specializzati nelle diverse aree delle scienze umane.



Bihać: Dove i corpi non si sfiorano
Politiche del contemporaneo

Bihać: Dove i corpi non si sfiorano

Pubblichiamo il primo di due articoli dal confine tra Bosnia e Croazia, dove memorie di guerre e migrazioni del passato e del presente si incrociano. Il secondo articolo sarà di Gabriele Proglio, compagno di viaggio di Benedetta. Sono le 8 di mattina, e dopo una lunga giornata di viaggio e […]

Perciò veniamo bene nelle playlist
Milleuna / Segnalazioni

Perciò veniamo bene nelle playlist

È da poco tornato in libreria, per Mondadori, “Perciò veniamo bene nelle fotografie”, romanzo in versi di Francesco Targhetta, con la reintroduzione di alcune parti assenti nella prima edizione (uscita per Isbn) e una postfazione di Andrea Cortellessa. Nel romanzo di Targhetta, i versi non sono solo quelli poetici, ma […]

Rome November 25, 2013.
Safia Omar Mamoud Somali migrants photographed on deck Amedeo D'Aosta/ Safia Omar Mamoud migrante somala fotografata sul Ponte Amedeo D'Aosta a Roma.
Photo: RINO BIANCHI
Politiche del contemporaneo

Razzismo in Italia: oltre l’emergenza

Negli ultimi mesi diversi episodi di aggressioni razziste contro adulti e bambini neri hanno avuto un certo rilievo sui mezzi di comunicazione. Per quanto riguarda la violenza razzista non soltanto le aggressioni, ma anche gli omicidi e i tentati omicidi, come la tentata strage razzista di Luca Traini a Macerata […]

Per un contrabbasso galleggiante
Milleuna

Per un contrabbasso galleggiante

È da poco in libreria, per Quodlibet, “Non abbastanza per me”, volume che raccoglie gli scritti e i taccuini del contrabbassista e compositore Stefano Scodanibbio (1956-2012), a cura di Maresa Scodanibbio e Giorgio Agamben.

Una piastra del Progetto C.A.S.E. di Camarda (Aq). Foto di Fabio Carnelli
Sismografie

Il decennale del terremoto dell’Aquila: cosa abbiamo appreso?

Sei domande a David Alexander, uno dei massimi esperti nella gestione dei disastri in Italia Il 6 aprile 2019 è stato il decimo anniversario del terremoto dell’Aquila, punto di partenza di una rete formale e informale di pratiche e riflessioni che ha portato alla nascita del nostro spazio Sismografie e […]

Ye are many – they are few!
Le immagini in questione

Ye are many – they are few!

Dalla battaglia di Waterloo al massacro di Peterloo: l’ultimo film di Mike Leigh è un grande affresco corale che accompagna lo spettatore attraverso la storia europea delle lotte e delle contraddizioni sociali.

Si è spesso inclini a considerare la mafia una potenza diabolica
Criminalità immaginate

Si è spesso inclini a considerare la mafia una potenza diabolica

Alfio Mastropaolo rilegge il lavoro storiografico sulla mafia di Salvatore Lupo a partire dal suo ultimo volume, “La mafia. Centosessant’anni di storia” (Donzelli 2019).

Il manicomio criminale e i sentieri tortuosi della comprensione
Reparto Agitati

Il manicomio criminale e i sentieri tortuosi della comprensione

Una riflessione di Lorenzo Urbano a partire da Resti tra noi. Etnografia di un manicomio criminale, di Luigigiovanni Quarta, da poco uscito per Meltemi (Milano 2019).

Uno striscione apparso allo stadio Fattori dell'Aquila il 6 aprile 2012, nel terzo anniversario del terremoto. Foto di Marcello Spimpolo, fonte: Rugby1823.
Sismografie

Il decennale del terremoto dell’Aquila: Territorio e Ricostruzione.

Sei domande a Lina Maria Calandra, geografa.