Asylum / Politiche del contemporaneo

I confini dell’inclusione

I confini dell’inclusione, ovvero: «Se vuoi entrare nel territorio dello stato, o se vuoi continuare a rimanere al suo interno, devi dimostrare di volerti integrare».