Articles written by: Nicola Perugini



Hunger striker YILDIZ with her mother. Later she was kidnapped by her parents and forced to quit the strike.

The Turkish hunger strike is the longest and now the deadliest hunger strike against a government in modern history. The striker's main demands are abandonment by the government of the new Turkish prisons, in which the inmates are kept in one to three man cells. The strikers feel these modern prisons are just another way for the government to isolate and torture the prisoners. In addition to abandoning the new prison plans, the strikers  want an international monitoring committee to be sure the government is complying. There are three different houses full of hunger strikers, all in various stages of death. With the addition of over 180 new recruits the death toll will be in the hundreds, and there is no sign of the strikers abandoning their protest even though the government has stated that the demands will not be met.
Politiche del contemporaneo / Senza categoria

Tra necropolitica e necroresistenza (nelle carceri turche)

Pubblichiamo una recensione di Nicola Perugini a Starve and Immolate. The Politics of Human Weapons di Banu Bargu (New York: Columbia University Press, 2014).

Bruxelles, «La Stampa» e i sostenitori di crimini di guerra
Politiche del contemporaneo

Bruxelles, «La Stampa» e i sostenitori di crimini di guerra

Dopo gli ultimi attentati di Bruxelles «La Stampa» sceglie di intervistare due singolari esperti.

Pasolini, “Israele”, e la modernità paradossale
Politiche del contemporaneo

Pasolini, “Israele”, e la modernità paradossale

«Ma ecco anche, al centro della regione, come un convento benedettino in Ciociaria, l’edilizia concentrazionaria di un kibbutz», scriveva Pier Paolo Pasolini in una poesia del 1964.

Il potere d’asilo
Asylum

Il potere d’asilo

Per una storia europea del potere d’asilo.

Cose che ho notato leggendo “Il Califfato del terrore” di Maurizio Molinari
Politiche del contemporaneo

Cose che ho notato leggendo “Il Califfato del terrore” di Maurizio Molinari

Questo è davvero un libro che “tutti dovremmo leggere” come suggerisce Roberto Saviano nella fascetta pubblicitaria che avvolge il libro?

Il diritto umano di dominare
Politiche del contemporaneo

Il diritto umano di dominare

Pubblichiamo in anteprima un estratto tradotto in italiano del volume “The Human Right to Dominate” (Oxford University Press) di Nicola Perugini e Neve Gordon. Il libro uscirà in italiano nel 2016.

Donne e uomini palestinesi del campo di Yarmouk, in coda per ricevere scorte di cibo.
Politiche del contemporaneo

Yarmouk, Srebrenica e una certa politica degli accostamenti

Le agenzie umanitarie riferiscono di oltre 1000 morti nel campo profughi al-Yarmouk di Damasco dopo il recente attacco dell’Is e l’assedio dell’esercito siriano. L’Onu parla di “situazione disumana”. L’Unicef di una “nuova Srebrenica”.

Gaza, l’impotenza, la ripetitività
Politiche del contemporaneo

Gaza, l’impotenza, la ripetitività

Sabato ho letto “lode all’impotenza” di Christian Raimo, a proposito dei massacri israeliani a Gaza. Raimo, riprendendo Kurt Vonnegut, spiega che “non c’è nulla di intelligente da dire sugli ultimi bombardamenti a Gaza”. Non una provocazione, ma un articolo scritto attentamente e in maniera molto articolata. Una presa di posizione […]