Articles written by: Lorenzo Alunni



Julie Opell, 2004
Milleuna

Un solo paradiso, di Giorgio Fontana: il jazz del romanzo

Il nuovo romanzo di Giorgio Fontana, Un solo paradiso (Sellerio), è una storia di distruzione dovuta alla fine di un amore. Ma è anche una storia di jazz.

L’ignoto non interessava: I ragazzi di Barrow
Milleuna

L’ignoto non interessava: I ragazzi di Barrow

John Barrow era l’eminenza grigia dietro le tante esplorazioni geografiche che il Regno Unito lanciò nell’Ottocento. Ne “I ragazzi di Barrow”, ora pubblicato da Adelphi nella traduzione di Matteo Codignola, Fergus Fleming racconta la storia di queste spedizioni, a loro modo tanto epiche quanto strampalate.  

#UnaBiografiaCritica: un racconto in tweet della vita di Walter Benjamin
Milleuna

#UnaBiografiaCritica: un racconto in tweet della vita di Walter Benjamin

Tutti i 330 tweet di #UnaBiografiaCritica, racconto in quattro puntate della vita di Walter Benjamin a partire da “Walter Benjamin. Una biografia critica” di Eiland e Jennings,  pubblicata da Einaudi nella traduzione di Alvise La Rocca. Edit del 13 settembre 2016: ora il libro di Eiland e Jenning è disponibile anche […]

La malinconia delle rovine e la tristezza delle macerie.  Su “Bussola” di Mathias Énard
Milleuna

La malinconia delle rovine e la tristezza delle macerie. Su “Bussola” di Mathias Énard

Esce anche in Italia “Bussola” (E/O), l’ultimo romanzo di Mathias Énard (premio Goncourt), nella traduzione di Yasmina Melaouah. Qui la nostra recensione. A Énard il lavoro culturale ha già dedicato uno speciale in due parti.

Margaret Mead e Gregory Bateson
Milleuna

Un nodo invisibile da sciogliere: su “Euforia”, di Lily King

“Euforia”, romanzo dell’americana Lily King da poco pubblicato da Adelphi e tradotto da Mariagrazia Gini, trae ispirazione dalle vicende biografiche di tre grandi figure della storia dell’antropologia: Margaret Mead, Gregory Bateson e Reo Fortune. Una lettura di Lorenzo Alunni.

Dagli appunti su Proust di
Milleuna

Per un momento ho dimenticato. Letteratura in prigionia

Józef Czapski che fa lezioni su Proust nel campo sovietico di Grjazovec, Primo Levi che cerca di ricordare e insegnare Dante ad Auschwitz, Walter Benjamin che tenta di lanciare una rivista nel campo dove l’hanno internato, e la biblioteca di Guantanamo: che cosa significa parlare di letteratura in prigionia?

Sotto il nome di Edgardo Franzosini
Milleuna

Sotto il nome di Edgardo Franzosini

Un percorso fra tre opere di Edgardo Franzosini, che forse mira a diventare uno scrittore a cui potrebbe idealmente interessarsi un Edgardo Franzosini del futuro. 

L’apocalisse permanente: su László Krasznahorkai
Milleuna

L’apocalisse permanente: su László Krasznahorkai

Un percorso tra quattro romanzi dello scrittore ungherese László Krasznahorkai.