Articles written by: Alfio Mastropaolo



La modernità del clientelismo
Criminalità immaginate / Politiche del contemporaneo

La modernità del clientelismo

C’è una categoria che attraversa sottotraccia tutto il dibattito antipolitico degli ultimi tempi. È il clientelismo, e chi fa ricerca continua ad arrovellarcisi. Una recensione di Alfio Mastropaolo a Clientélismes Urbains. Gouvernement et hégémonie politique à Marseille, scritto da Cesare Mattina ed edito da Presses de Sciences Po (Parigi 2017).

Che ne è dello Stato? (seconda parte)
Criminalità immaginate

Che ne è dello Stato? (seconda parte)

Il secondo tempo di una riflessione sullo Stato. Dal racket originario al governo del disordine da parte dei moderni regimi rappresentativi. Qui la prima parte.

Che ne è dello Stato? (prima parte)
Criminalità immaginate

Che ne è dello Stato? (prima parte)

La prima di due uscite sullo Stato. Dal racconto del “racket originario” (prima parte) all’analisi del tentativo di governare il disordine da parte dei moderni regimi democratici (seconda parte), Mastropaolo si sofferma sui limiti di un’entità la cui autorità è senza sosta contesa e negoziata.